Home ATTUALITA' E POLITICA

ATTUALITA' E POLITICA

Alcuni protagonisti del BJF a Salt Peanuts

La trasmissione di jazz , in onda sabato 26 ottobre alle oree 16, a cura di Sandro Baroni ed Alfredo Pasquali presenta...

Hanno diritto ad un letto in studentato, ma non c’è posto:...

Su una totalità di 400.000 residenti, Bologna ospita 75.000 studenti universitari, di cui 45.000 fuori sede. È naturale, quindi, che l’emergenza abitativa...

Alla Rocchetta Mattei il primo convegno italiano sul crossdressing

"È la parola moderna con cui viene chiamato un fenomeno già noto, quello del travestitismo". È schietta Charlotte Verniani nello spiegare cos'è...

L’Odissea per lo spazio ad Xm24 viaggia in ufo-bicicletta

Se non vengono compiuti passi avanti nella trattativa per una nuova sede, meglio usare la bicicletta. Sembra essere ciò che hanno pensato...

Ageop inaugura la sua Bottega Solidale rinnovata

La Bottega sarà luogo di incontro tra volontari, piccoli pazienti e loro famiglie dove si svolgeranno laboratori creativi e sarà possibile acquistare prodotti solidali.

Salviamo Grassroots: osteria, libreria, ma soprattutto spazio di libertà

È nato due anni fa e in poco tempo ha saputo rianimare una zona del quartiere Santo Stefano non molto viva, quella...

Lo sciopero del 25 ottobre: “C’è anche un’opposizione di sinistra”

Massimo Betti di Sgb racconta ai nostri microfoni le ragioni e le rivendicazioni che porteranno in piazza lavoratrici e lavoratori il prossimo 25 ottobre per lo sciopero generale. Non solo lavoro: si incrociano le braccia anche per lo stop alla guerra della Turchia

Ancora in strada i riders di Food Pony che rischiano il...

Non si ferma la mobilitazione dei rider di Food Pony che rischiano il posto di lavoro per il cambio di appalto voluto...

Scontrino elettronico e lotteria degli scontrini: la rivoluzione alle porte

Dall'1 gennaio 2020 scatteranno le misure previste dal decreto legislativo 127/2015 e per il mondo del commercio, ma anche per buona parte...

In Cile il liberismo scatena rivolte

Le proteste e le rivolte in Cile sono la conseguenza di trent'anni di privatizzazioni liberiste.

Social Network

23,424FansMi piace
7,471FollowerSegui
781IscrittiIscriviti